Come eseguire il backup del tuo iPhone con iTunes, Finder o iCloud

Aidan Fitzpatrick

Di Aidan Fitzpatrick

aggiornato

Guarda come sono qualificato per scrivere questo articolo

Eseguire il backup del tuo iPhone o iPad è semplice. Il modo migliore per farlo è con iPhone Backup Extractor, il software iTunes gratuito di Apple o con Finder in macOS 10.15. iPhone Backup Extractor include la funzionalità gratuitamente, mentre iTunes è installato per impostazione predefinita su computer macOS e può essere scaricato dal sito Apple per gli utenti Windows.

Apple ha qui un'ottima guida, chiamata " Come eseguire il backup di iPhone, iPad e iPod Touch ". Copre le opzioni di backup utilizzando sia iTunes che iCloud.

Possiamo condividere alcune cose da considerare durante la creazione di backup. Sfortunatamente, non puoi scegliere di eseguire contemporaneamente il backup sia su iTunes che su iCloud, ma puoi passare da uno all'altro senza che i backup precedenti vengano eliminati.

Tenere presente che l'esecuzione di un nuovo backup sovrascrive quello preesistente. Pertanto, se stai cercando di recuperare i dati dal tuo dispositivo, non dovresti correre a creare un nuovo backup finché non hai esaminato quello esistente.

Ecco alcune delle cose da valutare quando si sceglie tra i backup di iTunes e iCloud:

caratteristica backup di iTunes backup iCloud
Spazio di archiviazione Grande quanto l'hard disk del tuo computer. Limitato a 5 GB senza aggiornamento della memoria a pagamento.
Archiviazione richiesta Non più grande della capacità del tuo dispositivo iOS. La dimensione della libreria di foto di iCloud, con contenuti aggiuntivi potenzialmente vicini alle dimensioni del dispositivo. Poiché le istantanee di backup vengono archiviate con dati potenzialmente duplicati, è possibile che un backup del dispositivo consumi più spazio rispetto alla capacità totale del dispositivo.
Sicurezza Robusto, purché venga scelta una password di backup sicura. Robusto, purché venga scelta una password dell'account iCloud sicura.
Velocità Molto rapido poiché non è richiesto l'accesso al cloud. Estremamente veloce quando si accede tramite USB 3. La velocità varia in base alle prestazioni del Wi-Fi, della connessione Internet e delle prestazioni dei server iCloud in quel momento.

Dato il vantaggio che i backup di iTunes hanno nella velocità di accesso, ti consigliamo di eseguire un backup di iTunes sul tuo computer locale prima di qualsiasi aggiornamento iOS. Non vuoi finire le ore di attesa per un ripristino del backup di iCloud!

Backup del tuo iPhone con iPhone Backup Extractor

iPhone Backup Extractor può creare copie di backup del tuo iPhone su Windows o macOS - senza la necessità di avere iTunes installato.

Per creare un backup utilizzando iPhone Backup Extractor, attenersi alla seguente procedura:

  1. Collega il tuo iPhone o iPad al tuo computer con un cavo USB
  2. Esegui iPhone Backup Extractor
  3. Seleziona il tuo dispositivo dal menu di sinistra
  4. Scegli Utilities o fai clic sul new backup testo di new backup

    The "Backup" button in iPhone Backup Extractor
    Il pulsante "Backup" in iPhone Backup Extractor

  5. Fare clic su Start . iPhone Backup Extractor ti chiederà di impostare una password per il backup in modo da mantenere i tuoi dati al sicuro.

    iPhone Backup Extractor's backup creation wizard
    Creazione guidata di backup di Backup di Extractor per iPhone

Backup di iPhone o iPad con Finder su macOS 10.15 e versioni successive

Apple ha rimosso iTunes da macOS 10.15 e la sua funzionalità di backup è ora disponibile direttamente in Finder. Funziona esattamente come iTunes, tuttavia:

macOS Finder's iOS backup interface
interfaccia di backup iOS di MacOS Finder

Backup del tuo iPhone con iTunes

Si consiglia vivamente di impostare una password quando si esegue il backup con iTunes. Questo significa che il tuo backup sarà un "backup crittografato". Senza questa password, chiunque abbia accesso al tuo computer può accedere al backup e probabilmente non lo vorrai.

Inoltre, se i tuoi backup sono crittografati, Apple includerà ancora più dati in essi rispetto a quelli che altrimenti farebbero: informazioni sulla salute e le password salvate nel tuo portachiavi. Pertanto, se si perde o si sostituisce il telefono e si desidera ripristinarlo da un backup, un backup crittografato ti darà di più.

Diamo un'occhiata a un'altra utile guida di Apple: " Informazioni sui backup crittografati in iTunes ".

Se si sceglie di eseguire il backup con iTunes con USB, si paga per assicurarsi di utilizzare una connessione veloce. Se hai un Mac, tutte le tue porte USB saranno probabilmente molto veloci. Se stai utilizzando un computer Windows, ti consigliamo di utilizzare una porta USB3, se il tuo computer ne ha uno. Questi sono in genere quelli che sono blu e che sono costruiti direttamente nel tuo PC o laptop. Le porte sul monitor, sulla tastiera o sull'hub USB sono probabilmente più lente.

Se scegli di eseguire il backup con iTunes, vedrai che c'è un'opzione denominata "Sincronizza con iPhone su Wi-Fi". In realtà non si tratta solo di sincronizzare: se lo controlli, ti permetterà anche di creare backup su wi-fi.

iTunes' backup options for Wi-Fi backups
Opzioni di backup di iTunes per backup Wi-Fi

Per fare in modo che i backup funzionino con iTunes tramite Wi-Fi, devi eseguire questi passaggi:

  1. Connettiti con USB e apri la sezione iPhone su iTunes.
  2. Seleziona "Sincronizza con questo iPhone tramite Wi-Fi".
  3. Assicurati che "Questo computer" sia il percorso di backup, non "iCloud".
  4. Premi "Fatto" nella parte inferiore di iTunes.
  5. Disconnettere l'USB.
  6. Assicurarsi che il telefono si trovi sulla stessa rete Wi-Fi del computer. Se è così, il pannello iPhone dovrebbe essere ancora disponibile in iTunes.
  7. Fai clic sul pulsante "Esegui il backup adesso" in iTunes e il backup di iTunes deve essere eseguito tramite Wi-Fi.

Se lasci acceso il telefono durante la notte e lasci acceso il Mac o il PC, ogni notte dovrebbe essere eseguito automaticamente un backup.

Backup del tuo iPhone con iCloud

Apple iCloud offre agli utenti Apple spazio di archiviazione per il backup dei contenuti dei loro dispositivi iOS. Attualmente offre 5 GB di spazio di archiviazione gratuito e fino a 2 TB di spazio di archiviazione a pagamento. Pubblicano alcune pagine utili sull'argomento:

Una cosa interessante da notare con lo spazio di archiviazione di iCloud è che può essere condiviso tra membri di una famiglia configurati su iCloud. Se hai il tuo partner o i tuoi figli collegati, puoi raggruppare lo spazio tra di voi. Quindi, se aggiorni il tuo account, è possibile che non ne abbiano bisogno.

La quantità di spazio di cui hai bisogno varia a seconda del dispositivo e del modo in cui lo utilizzi, ma probabilmente queste cose occuperanno spazio:

  • La tua libreria fotografica iCloud. Questo può diventare più grande della memoria del tuo telefono, in quanto non tutti devono essere installati sul telefono in qualsiasi momento.
  • Tutti i dati della tua app e tutti i file archiviati sul dispositivo.

Tendiamo a vedere i dispositivi che richiedono circa 40 - 60 GB di dati.

Puoi attivare la creazione di un backup direttamente, andando in Settings[your name] (direttamente in alto) → iCloudiCloud Backup . Puoi gestire il tuo spazio di archiviazione iCloud dallo stesso menu,

Come ottenere backup regolari di iPhone

Il tuo iPhone è in grado di eseguire automaticamente il backup ogni notte su iCloud o iTunes se soddisfi i criteri per i backup automatici. Questi sono:

  • Il dispositivo deve essere bloccato
  • Il dispositivo deve essere alimentato
  • Il dispositivo deve essere connesso a una rete Wi-Fi

Se il tuo telefono è impostato per il backup su iTunes tramite Wi-Fi, allora il tuo PC o Mac deve essere lasciato acceso e connesso alla stessa rete Wi-Fi.

Circa l'autore

Aidan Fitzpatrick founded Reincubate in 2008 after building the world's first iPhone data recovery tool, iPhone Backup Extractor. He's spoken at Google on entrepreneurship, and is a graduate of the Entrepreneurs' Organisation's Leadership Academy.

Reincubate's CEO presso Buckingham Palace

Nella foto sopra sono membri del team di Reincubate che incontra HM Queen Elizabeth Ⅱ a Buckingham Palace, dopo aver ricevuto il premio aziendale più alto del Regno Unito per il nostro lavoro con la tecnologia Apple. Leggi la nostra posizione sulla privacy, sicurezza e protezione .

Possiamo migliorare questo articolo?

Ci piace ascoltare gli utenti: perché non mandarci un'email, lasciare un commento o twittare @reincubate?

Come possiamo aiutare?

Il nostro team di supporto è qui per aiutarti!

I nostri orari d'ufficio sono dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00 GMT.

Miriamo a rispondere a tutti i messaggi entro un giorno lavorativo.

Mettiti in contatto › Il nostro fantastico team di supporto

© 2008 - 2019 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registered in England and Wales #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® is a registered trademark. Termini e Condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.