implementazione del client ricloud-py

aggiornato

Il client ricloud-py è un'implementazione semplice dell'interfaccia API di ricloud v3 . Include anche alcune implementazioni di esempio di casi d'uso comuni e alcune implementazioni di base del recupero dei dati da bucket di archiviazione di terze parti (AWS S3 e Google Cloud Storage).

Installazione

Il modo più semplice per ottenere il client è installarlo da PyPi .

pip install ricloud==3.0.0

Puoi anche ottenere il codice dal repository GitHub .

Configurazione

È necessario un key_token per l'autenticazione con l'API. Se si è un cliente esistente, contattare l'assistenza aziendale per ottenere una chiave di prova per l'API ricloud v3 .

ricloud-py può essere configurato in due modi:

  • Tramite l'attributo token su un modulo ricloud importato.
import ricloud

ricloud.token = '<your key_token>'
  • Crea un file .ricloud.ini nella tua home directory con il seguente contenuto.
[api]
token = <you key_token>

Vedi il riferimento al file .ricloud.ini per maggiori dettagli.

uso

Il client espone una classe per ogni risorsa API e una serie di metodi per interagire con essi.

>>> import ricloud

>>> org = ricloud.Organisation.retrieve()

>>> print(org.name)
My Organisation

>>> org.update(name='Changed Organisation')

>>> print(org.name)
Changed Organisation

Implementazioni di esempio

Il client include implementazioni di esempio per un numero di interazioni comuni.

Questi sono accessibili tramite il comando samples

iCloud

L'implementazione di esempio iCloud offre un modo rapido per recuperare i dati da un account iCloud tramite la riga di comando.

Reincubare il relè

L'esempio di servizio Reincubate Relay implementa una serie di comandi necessari per creare una sessione, impostare un abbonamento e attivare manualmente i sondaggi.

Endpoint Webhook

Il client include una semplice implementazione dell'endpoint webhook che ascolta le notifiche degli eventi API in arrivo e stampa le informazioni sulla console.

Si consiglia di utilizzare un'utilità come ngrok per esporre in modo sicuro l'endpoint locale a Internet. Per impostazione predefinita, l'endpoint webhook è associato alla porta 8080 sul computer.

ngrok http -bind-tls=true 8080

Puoi vedere l'indirizzo del tuo endpoint ngrok esposto pubblicamente nella riga Forwarding , come https://abcd1234.ngrok.io .

Quindi è possibile avviare il listener eseguendo il comando ricloud event listen . Se il client è configurato correttamente, creerà automaticamente una configurazione webhook utilizzando l'URL specificato nel comando e lo imposterà come la configurazione webhook predefinita della chiave attualmente in uso.

ricloud event listen --webhook-url https://abcd1234.ngrok.io

.ricloud.ini file .ricloud.ini

Sezione: api

token

Il token utilizzato per l'autenticazione contro gli endpoint dell'API.

url

L'URL di base per l'API. Predefinito: https://ricloud-api.reincubate.com .

max_retries

Quante volte riprovare una richiesta in caso di errore a causa di un errore del server o della connessione. Predefinito: 3

await_for

Aggiunge l'intestazione Ricloud-Await con il valore specificato per abilitare il meccanismo di risposta in attesa . Predefinito: 0

Sezione: webhooks

secret

Il segreto di configurazione del webhook da utilizzare per la verifica dei payload di notifica degli eventi in arrivo. Viene impostato automaticamente se si utilizza l'opzione --webhook-url al comando di ricloud event listen .

delta

Lo scostamento consentito tra quando l'evento è stato inviato e quando è stato ricevuto, in secondi. Predefinito: 600

Sezione: logging

log_level

Sezione: samples

output_directory

La directory di output predefinita per tutti i risultati scaricati come parte di uno script di esempio. Se il percorso della directory è relativo verrà creato rispetto alla directory di lavoro corrente.

user_identifier

Il client creerà una risorsa utente durante l'esecuzione di script di esempio. Il valore predefinito per l'identificatore di questo utente è ricloud-py , ma può essere facilmente personalizzato tramite questa opzione.

Questo può essere utile per distinguere l'utilizzo tra diversi sviluppatori all'interno della stessa organizzazione, per esempio.

[api]
token = <your key_token>
url = https://ricloud-api.reincubate.com
max_retries = 1

[logging]
log_directory = logs
log_level = WARNING

[samples]
output_directory = output
user_identifier = ricloud-py

Come possiamo aiutare?

Il nostro team di supporto è qui per aiutarti!

I nostri orari di ufficio sono dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00 GMT. L'ora è attualmente 2:42 AM GMT.

Miriamo a rispondere a tutti i messaggi entro un giorno lavorativo.

Vai alla sezione di supporto › Contatta il team aziendale ›
Il nostro fantastico team di supporto

© 2008 - 2019 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registrato in Inghilterra e Galles #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® è un marchio registrato. Termini e Condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.