Come cambiare la posizione di backup di iTunes

aggiornato
Cover image for: Come cambiare la posizione di backup di iTunes

La posizione di backup predefinita di iTunes è impostata sul PC o sul disco primario del Mac e, in macOS 10.15, i backup di iOS creati da Finder vengono archiviati nella stessa posizione. Molti utenti dispongono di backup o backup di grandi dimensioni da un numero di dispositivi iOS e, di conseguenza, si trovano a corto di spazio su disco.

È possibile configurare un computer in modo che iTunes esegua il backup su un disco rigido secondario o su un HDD o NAS esterno.

In poche parole, questo viene fatto sostituendo la cartella di backup di iTunes con un collegamento simbolico alla posizione desiderata. Questa è una modifica facilmente reversibile, quindi è possibile ripristinare la posizione di backup predefinita nella sua directory originale.

Si noti che se la posizione di backup di iTunes viene modificata in un volume che non è disponibile in qualsiasi momento, il processo di backup di iTunes fallirà quando la nuova posizione non sarà disponibile.

Di cosa avrai bisogno

Per modificare la posizione di backup di iTunes predefinita del tuo computer, è necessario quanto segue:

  • Competenza media con PC o Mac
  • 10 minuti
  • Una comprensione del nuovo percorso di posizione di backup desiderato
  • Un Mac con macOS 10.7 o successivo o un PC con Windows Vista o versione successiva
  • Il team di supporto di Reincubate è a disposizione per aiutare e può consigliare i clienti su come farlo.

Modifica automatica della cartella di backup di iTunes iOS

La versione gratuita di iPhone Backup Extractor ti mostrerà automaticamente la posizione di backup di iTunes predefinita del tuo computer e ti consentirà di cambiarla.

  1. Scarica e installa iPhone Backup Extractor .
  2. Scegli Preferences dal menu principale
  3. Selezionare Backups dal Preferences finestra
    The "Preferences" pane showing backup locations
    Il pannello "Preferenze" che mostra le posizioni di backup
  4. Fai clic sul pulsante Change per avviare il processo di modifica della cartella di backup predefinita di iTunes.

Modifica manuale della cartella di backup di iTunes iOS su Windows

  1. Aprire il percorso di backup predefinito in Esplora risorse usando il comando Esegui di Windows. Premi ⊞ Win + R per visualizzare la finestra Esegui. Immettere %APPDATA%\Apple Computer\MobileSync e premere ⏎ Enter .
  2. La finestra Esplora che verrà visualizzata mostrerà una cartella denominata "Backup". Questo contiene tutti i backup di iTunes che sono già presenti sul computer. Per cambiare la posizione della cartella di backup, questa cartella deve essere rinominata, spostata o cancellata. Ad esempio, si potrebbe rinominarlo in "Backup (vecchio)".
  3. Una volta che la cartella "Backup" è stata rinominata, spostata o cancellata, è possibile creare un collegamento simbolico alla posizione di backup desiderata. Per fare ciò, è necessario aprire una finestra di comando. Tenendo premuto ⇧ Shift e facendo clic con il pulsante destro del mouse nella finestra di MobileSync Explorer aperta di recente, gli utenti vedranno un menu con l'opzione "Apri finestra di comando qui" o "Apri la finestra di PowerShell qui". Clicca qui
  4. Utilizzare il seguente comando mklink /d Backup "[desired-new-backup-path]" . Dopo aver inserito questo comando, premere ⏎ Enter e il cambiamento sarà completo.
  5. Dopo aver riavviato Windows, iTunes memorizzerà i suoi backup nella nuova posizione.

Modifica manuale della cartella di backup di iTunes iOS su macOS

  1. Avvia l'applicazione macOS Terminal. Questo può essere trovato usando Finder, sotto Applications / Utilities / Terminal . In alternativa, può essere lanciato utilizzando Spotlight premendo ⌘ Cmd + e digitando "Terminale" prima di premere ⏎ Enter .
  2. Indicare al terminale di passare alla posizione di backup predefinita di iTunes, inserendo cd ~/Library/Application\ Support/MobileSync e quindi premendo ⏎ Enter .
  3. Rivela la cartella di backup corrente nel Finder inserendo open . e quindi premendo ⏎ Enter .
  4. La finestra del Finder che si apre mostrerà una cartella denominata "Backup". Questo contiene tutti i backup di iTunes che sono già presenti sul computer. Per cambiare la posizione della cartella di backup, questa cartella deve essere rinominata, spostata o cancellata. Ad esempio, si potrebbe rinominarlo in "Backup (vecchio)".
  5. Una volta che la cartella "Backup" è stata rinominata, spostata o cancellata, è possibile creare un collegamento simbolico alla posizione di backup desiderata. Utilizzare il seguente comando ln -s [desired-new-backup-path] ~/Library/Application\ Support/MobileSync/Backup . Dopo aver inserito questo comando, premere ⏎ Enter e il cambiamento sarà completo.
  6. Dopo aver riavviato il Mac, iTunes memorizzerà i suoi backup nella nuova posizione.

Come ripristinare la cartella di backup di iTunes nella posizione originale

Se hai seguito i passaggi precedenti e vorresti reverificare la modifica, il processo è semplice:

  1. Passare alla cartella di backup di iTunes .
  2. Elimina il link simbolico di Backup che verrà visualizzato lì.
  3. Trascina nuovamente la cartella di Backup originale, rinominandola, se necessario, in modo che corrisponda al nome originale.

Altre sfide?

Alcuni utenti hanno contattato chi ha già spostato la propria cartella di backup di iTunes in un'altra posizione, semplicemente trascinandola, e ora manca il collegamento simbolico necessario affinché iTunes possa vedere il backup.

È facile da risolvere e ci sono due opzioni:

  1. Trascina nuovamente la cartella dove hai trovato in origine. Se hai dimenticato, dovrebbe essere chiamato Backup , e risiede in ~/Library/Application Support/MobileSync .

  2. Creare un collegamento simbolico che punta ad esso - nello stesso modo in cui le istruzioni sopra descritte. Se sei in questa fase, dovresti aprire un Terminale e fare questo:

cd [location of the folder which now has "Backup" in it]
ln -s Backup ~/Library/Application\ Support/MobileSync

Dovrebbe essere così semplice.

Ci sono situazioni in cui questo non è possibile?

Questa tecnica funziona su ogni Mac, ma non funzionerà su PC Windows costruiti prima del 2000. Prima del rilascio di Windows 2000, Windows utilizzava i file system formattati in FAT per impostazione predefinita e quelli non sono in grado di creare collegamenti simbolici. Qualunque build su PC Windows da allora utilizzerà quasi certamente dischi in formato NTFS e questi supportano collegamenti simbolici. Se si esegue la FAT e si tenta di creare un collegamento, è possibile che Local volumes are required to complete the operation. visualizzato questo errore: Local volumes are required to complete the operation.

Fortunatamente, Microsoft fornisce alcune istruzioni su come aggiornare un disco da FAT a NTFS . È un po 'più tecnico, ma è possibile.

Circa l'autore

Aidan Fitzpatrick ha fondato Reincubate nel 2008 dopo aver realizzato il primo strumento di recupero dati per iPhone, iPhone Backup Extractor. Ha parlato a Google di imprenditorialità e si è laureato alla Leadership Academy dell'Organizzazione degli imprenditori.

Reincubate's CEO presso Buckingham Palace

Nella foto sopra sono membri del team di Reincubate che incontra HM Queen Elizabeth Ⅱ a Buckingham Palace, dopo aver ricevuto il premio aziendale più alto del Regno Unito per il nostro lavoro con la tecnologia Apple. Leggi la nostra posizione sulla privacy, sicurezza e protezione .

Come possiamo aiutare?

Il nostro team di supporto è qui per aiutarti!

I nostri orari di ufficio sono dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00 GMT. L'ora è attualmente 4:06 AM GMT.

Miriamo a rispondere a tutti i messaggi entro un giorno lavorativo.

Vai alla sezione di supporto › Contattaci ›
Il nostro fantastico team di supporto

Possiamo migliorare questo articolo?

Ci piace ascoltare gli utenti: perché non mandarci un'email, lasciare un commento o twittare @reincubate?

© 2008 - 2019 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registrato in Inghilterra e Galles #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® è un marchio registrato. Termini e Condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.