iOS 12: iOS e iCloud pienamente supportati

Pubblicato aggiornato
Cover image for: iOS 12: iOS e iCloud pienamente supportati

Ogni estate mi diverto a vedere le prime versioni dell'ultima versione di iOS di Apple, arrivando a capire le loro modifiche a iCloud e avere l'opportunità di scrivere del nostro supporto per queste versioni più recenti.

Ogni anno è un po 'diverso. A volte le modifiche a iOS e ai suoi formati di backup sono profonde. Ci sono molti componenti interessanti in arrivo su iOS 12. In particolare, sono affascinato da Screen Time e dalla maggiore protezione che macOS applica ai backup.

Apple agisce costantemente nel migliore interesse dei propri utenti. È gratificante operare in un ecosistema guidato da un'azienda con il modello giusto e il giusto istinto per quanto riguarda la privacy e la protezione dei dati dell'utente.

Siamo lieti di vedere i miglioramenti della protezione e della protezione personale promessi da iOS 12: autenticazione potenziata a due fattori (2FA), riduzione del monitoraggio degli annunci, maggiore protezione per i backup locali, suggerimenti avanzati per password migliorate e blocco dell'accesso fisico ai dispositivi non presidiati . Si sta facendo di più per incoraggiare gli utenti ad abilitare 2FA, che è uno strumento estremamente efficace per la protezione degli utenti.

Pieno supporto per backup di iOS 12 iTunes

Quest'anno non ci siamo affrettati a fare confusione pubblicizzando il supporto per i backup di iTunes in iOS 12. Essenzialmente, siamo riusciti ad anticipare la maggior parte delle modifiche e, di conseguenza, avevamo già buona parte della compatibilità. Vale comunque la pena di dire: supportiamo i backup di iTunes da iOS 12, crittografati o meno.

Quest'anno - come con altri - le modifiche all'iCloud sono state più profonde e volevamo tenere il fuoco un po 'più a lungo finché non abbiamo visto i cambiamenti propagarsi completamente piuttosto che precipitarsi dentro.

Pieno supporto per i backup di iCloud

Apple ha apportato ulteriori modifiche a iCloud all'inizio di quest'anno e ha introdotto un altro cambiamento all'inizio della scorsa settimana. Ciò ha avuto l'effetto di eliminare ogni strumento di terze parti in grado di accedere al backup di iCloud.

La scorsa notte abbiamo iniziato a implementare il supporto iCloud aggiornato dopo il cambio di Apple della scorsa settimana e ora abbiamo ripristinato completamente l'accesso ai backup di tutte le versioni di backup iOS archiviati in iCloud . Ad oggi, Reincubate è l' unico fornitore di tecnologia in grado di accedere ai backup iCloud creati da tutte le versioni di iOS .

Apple ha un ulteriore serie di sostanziali cambiamenti di iCloud in arrivo, e prevediamo di vederli entro la fine di quest'anno. Mentre i cambiamenti saranno complessi, sono radicati nei principi di buon senso della privacy e della protezione degli utenti. Rimaniamo impegnati nella nostra missione di aiutare le persone e le aziende a fare di più con i loro dati su base trasparente ed etica. Le persone che hanno accesso ai propri dati, su base sicura, sono importanti e giuste.

Grazie per il vostro supporto e interesse. ❤️

Circa l'autore

Aidan ha fondato Reincubate nel 2008 dopo aver creato il primo strumento di recupero dati iPhone al mondo, iPhone Backup Extractor. Ha guidato Reincubate a vincere due volte il più alto riconoscimento commerciale del Regno Unito, ha parlato a Google sull'imprenditorialità ed è laureato presso la Leadership Academy dell'organizzazione degli imprenditori.

Il suo lavoro è stato citato in oltre 20 lavori accademici su medicina legale e dati mobili, tra cui "iPhone 3GS Forensics: analisi logica utilizzando l'utilità di backup iTunes di Apple" (Bader, M & Baggli, I, 2010), "iOS Forensic Investigative Methods" (Zdziarski , J, 2013), "Superare le implicazioni forensi con il miglioramento della sicurezza in iOS" (Gangula, MR, 2019) e "Estrazione diretta dei messaggi per l'inferenza emotiva automatica e il rilevamento di droghe" (Fong, G, 2019).

All'inizio della sua carriera, ha lavorato come CTO a Wiggle fino alla sua uscita di breakout da $ 230 milioni. Aidan è un investitore occasionale e ha pubblicato " Quindi, vuoi lavorare nella tecnologia? " Nel 2016.

Reincubate's CEO presso Buckingham Palace

Pictured left are members of Reincubate’s team meeting HM Queen Elizabeth Ⅱ at Buckingham Palace, after being awarded the UK’s highest business award for our work with Apple technology.

Our position on privacy and security

Possiamo migliorare questo articolo?

Ci piace ascoltare gli utenti: perché non mandarci un'email, lasciare un commento o twittare @reincubate?

© 2008 - 2020 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registrato in Inghilterra e Galles #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® è un marchio registrato. Politica sulla riservatezza & condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.