Crittografia iOS 10.2: completamente supportata

Pubblicato aggiornato
Cover image for: Crittografia iOS 10.2: completamente supportata

Apple ha rilasciato 7 versioni beta dopo il lancio ufficiale di iOS 10 a settembre. Una significativa falla nella sicurezza che ha colpito i backup locali dell'iPhone è stata rilevata e rimossa entro 2 settimane. Abbiamo notato la correzione della sicurezza con l'introduzione di iOS 10.1 a ottobre. La notizia è stata pubblicata nel Registro:

Nello spazio mobile, dove l'adozione da parte dei consumatori ha superato le tecnologie desktop, frequenti aggiornamenti sono fondamentali per garantire la sicurezza e la stabilità delle piattaforme mobili ampiamente utilizzate, incluso iOS. Con gli attacchi informatici sempre più sofisticati, la battaglia in corso tra giganti della tecnologia e hacker esperti ha portato a crescenti aspettative da parte degli utenti che i software privi di bug vengano rilasciati pubblicamente.

I media hanno coperto ampiamente questo argomento relativo alla vulnerabilità della sicurezza, dato che iOS 10 è ora utilizzato su oltre il 75% di tutti i dispositivi Apple.

Support for iOS 10.2 encryption
Supporto per la crittografia iOS 10.2

In qualità di azienda di dati app, è fondamentale identificare rapidamente i cambiamenti nei backup introdotti con i nuovi aggiornamenti iOS al fine di servire al meglio i nostri clienti. Ci impegniamo a offrire un solido supporto per tutte le funzionalità rilasciate, inclusi i backup crittografati di iTunes e iCloud.

I nostri clienti, che vanno dagli utenti normali alle aziende che si rivolgono alle applicazioni mobili per rimanere in contatto con i clienti, si affidano alle migliori funzionalità del nostro prodotto per recuperare i backup crittografati per tutte le versioni iOS.

Siamo orgogliosi di annunciare che iPhone Backup Extractor ora supporta pienamente i backup locali crittografati nel prossimo iOS 10.2.

Cosa rende "noncrissibile" i backup di iOS 10.2?

La modifica è associata a un diverso processo di derivazione della chiave utilizzato per la crittografia del backup di iTunes rispetto a quello utilizzato in precedenza. Trovare il nuovo processo di derivazione è stato il pezzo mancante per aumentare la sicurezza dei backup di iTunes e per supportare questa nuova funzionalità di iPhone Backup Extractor, per i nostri utenti.

L'aggiornamento della crittografia incluso in iOS 10.2 rimuove la possibilità per gli attacchi di forza bruta di essere un'opzione praticabile per gli hacker, perché impiega molto più tempo per ogni tentativo di indovinare la password di backup.

Il nostro team ha stimato che occorrono circa 7 secondi per verificare una password, prima di aprire il backup, con una normale CPU del laptop.

How encryption gets harder to crack
Come la crittografia diventa più difficile da decifrare

Perché è importante per te?

L'esperta di Mac Forensics, Sarah Edwards, sollecita le aziende a migliorare e accrescere le competenze dei Mac , soprattutto se ci sono team di sicurezza dedicati o professionisti che lavorano per individuare e rispondere in modo accurato agli incidenti di sicurezza a tempo debito. Le minacce alla sicurezza provengono da diverse direzioni, dalle e-mail di phishing e truffa all'ingegneria sociale e all'uso di connessioni non crittografate.

Attivare la crittografia per i backup di iPhone è solo uno dei metodi precauzionali utilizzati per mitigare i rischi. Poiché la crittografia è rafforzata in iOS 10.2, i backup locali sono più difficili da recuperare dagli strumenti di recupero dati iOS disponibili sul mercato.

L'iPhone Backup Extractor è l'unico strumento fino ad oggi che fornisce supporto per la crittografia iOS 10.2, consentendo agli utenti legittimi di recuperare i file di backup persi o cancellati.

Gli esaminatori forensi e gli investigatori possono anche beneficiare direttamente di questa funzione, disponibile con la versione più recente di iPhone Backup Extractor .

Promuovere la sicurezza

La crittografia è ora giustamente l'impostazione predefinita per tutti i backup di iTunes e gli utenti dovranno spegnerla manualmente se lo desiderano. Passare a uno stato crittografato predefinito è una mossa importante per Apple, che segna un approccio di sicurezza, oltre all'aggiunta di funzionalità aggiuntive in iOS 10.

Reincubate è impegnata a mantenere questo slancio, rilasciando regolarmente aggiornamenti sia su iPhone Backup Extractor che su iCloud API, garantendo la massima compatibilità con le modifiche di crittografia.

Circa l'autore

Catalina Butnaru è una laureata in innovazione e imprenditorialità della Stanford University Graduate School of Business. Fa parte del comitato IEEE per il benessere e l'etica dell'IA e funge da ambasciatrice per il programma City AI London.

Reincubate's CEO presso Buckingham Palace

Nella foto sopra sono membri del team di Reincubate che incontra HM Queen Elizabeth Ⅱ a Buckingham Palace, dopo aver ricevuto il premio aziendale più alto del Regno Unito per il nostro lavoro con la tecnologia Apple. Leggi la nostra posizione sulla privacy, sicurezza e protezione .

Possiamo migliorare questo articolo?

Ci piace ascoltare gli utenti: perché non mandarci un'email, lasciare un commento o twittare @reincubate?

© 2008 - 2019 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registrato in Inghilterra e Galles #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® è un marchio registrato. Termini e Condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.