Come estrarre i file di registro da un sistema telefonico Nortel BCM

aggiornato

BCM Call Logger consente alle aziende di visualizzare i dettagli delle loro chiamate in entrata e in uscita elaborando i file di registro generati dai sistemi PABX di Avaya BCM o di Avaya.

Questo post è una semplice guida su come estrarre i file di registro della registrazione dei dettagli delle chiamate da un sistema Nortel BCM. Le nostre istruzioni presuppongono che sia possibile configurare un server FTP (per l'opzione CDR Push) o avere accesso a una macchina in grado di eseguire CdrPuller.exe applicazione gratuita CdrPuller.exe (per l'opzione Pull CDR)

La prima e più importante cosa da notare è che le istruzioni differiscono a seconda della versione del firmware del BCM. I modelli BCM precedenti (in particolare i sistemi BCM200 e BCM400) hanno iniziato la vita con Windows NT Embedded. Tuttavia, a partire dalla versione firmware 4 in poi, Nortel è passato a un firmware basato su Linux per i propri dispositivi. Tutti i nuovi modelli BCM (come BCM50 o BCM450) vengono forniti con la versione 4 (o successiva) del firmware basato su Linux. I modelli precedenti potrebbero avere il firmware basato su NT (versione 3 o precedente) o il nuovo firmware basato su Linux (versione 4 in poi) a seconda di quando il sistema è stato riparato o sottoposto a manutenzione.

Se non si è certi della versione del firmware in uso, la migliore guida è lo strumento che si utilizza per configurare il BCM. Se si utilizza il programma di configurazione basato su browser denominato Configuration Manager, probabilmente si dispone del firmware 3 o precedente. Se si utilizza il software Element Manager per configurare il BCM, si ha la versione firmware 4 o successiva.

Se il firmware è precedente alla versione 4 (alcuni sistemi BCM200 / 400 precedenti potrebbero ancora essere presenti sul firmware prima della versione 4)

È possibile utilizzare Configuration Manager per impostare ciò che è noto come CDR Pull o CDR Push. CDR Pull richiede l'esecuzione regolare di un piccolo programma client per "estrarre" i file di registro dal BCM e salvarli in una cartella specificata. CDR Push dirà al BCM di "inviare" i file di registro a un server FTP su una base specificata.

Per entrambe le opzioni, andare in Configuration Manager, espandere l'opzione Servizi, quindi espandere Call Detail Recording.

Nella sezione Report Params, impostare il formato su Norstar e il tipo su All (migliore) o CLID (prossimo a quello migliore). Se è attualmente RealTime o Standard, potresti essere in grado di ottenere dati storici di registro solo per le chiamate in arrivo. La modifica su Tutti abiliterà la registrazione delle chiamate in entrata e in uscita da ora in poi.

Nella sezione Trasferimento file dati impostare il tipo di trasferimento su "Pull" (per utilizzare CDR Pull) o "Push-Daily" (per utilizzare CDR Push). Se si utilizza "Push-Daily", è inoltre necessario inserire i dettagli del server FTP. Una volta fatto questo, fai clic sul menu Configurazione in alto e seleziona "Trasferisci immediatamente" per avviare l'FTP di tutti i dati di registro esistenti sul server FTP.

In alternativa, su alcuni BCM meno recenti è possibile accedere ai singoli file di registro da una pagina Web nascosta. Supponendo che il tuo BCM abbia un indirizzo IP 1.2.3.4 , puoi andare su http://1.2.3.4/download.html nel tuo browser web. Accedi (se il tuo solito accesso non funziona, prova il nome utente ee_admin e la password PlsChgMe! Che sembra essere un valore predefinito su molti sistemi BCM). Circa a metà pagina troverai una sezione chiamata File di registrazione dettagli chiamata. I file desiderati si chiamano Record.yyyymmddhhmmss e possono essere aperti o scaricati direttamente da questa pagina. Non sono necessari i file che avviano Record.ccr.yyyymmdd o Record.mbx.yyyymmdd . È inoltre possibile accedere ad altri file di registro del sistema BCM da qui.

Se si dispone del firmware 4 o successivo (tutti i modelli BCM50 e BCM450 avranno il firmware 4 o successivo, come i sistemi BCM200 / 400 che sono stati aggiornati)

Il processo è simile a quello del firmware precedente, ma si utilizza Element Manager per configurare le informazioni CDR Push o CDR Pull. Accedere a Gestione elementi, quindi espandere Configurazione, quindi Telefonia, quindi Registrazione dettagli chiamata. Assicurati che quanto segue sia impostato:

Formato del rapporto - Tipo di rapporto Norstar - Norstar All (opzione migliore) o Norstar CLID (il meglio successivo)

Quindi fare clic sulla scheda Trasferimento file dati - in questa schermata è possibile configurare le opzioni di trasferimento effettive (scegliendo "Pull" per CDR Pull o "Push - Daily" per CDR Push). Come sopra, se scegli "Push - Daily" dovrai anche inserire i dettagli del tuo server FTP. Ti suggerirei di lasciare l'opzione Comprimi file prima del trasferimento, in modo che non sia necessario decomprimere manualmente tutti i file di registro.

Una volta impostato tutto questo, se si utilizza "Push - Daily" è possibile fare clic sul pulsante "Push Now" per avviare il trasferimento di qualsiasi file di registro esistente sul server FTP. Dopo aver ottenuto i file di registro sul server FTP, è possibile utilizzare BCM Call Logger per elaborarli.

Non sembra esserci alcuna pagina web di download di log nascosta equivalente per il firmware della versione 4 che sono stato in grado di trovare - se ne conoscete uno allora fatecelo sapere .

Estrazione dei file di registro da un BCM

Indipendentemente dalla versione del firmware BCM, se si è scelto di utilizzare CDR Pull per accedere ai file di registro, sarà necessario utilizzare un piccolo frammento di software per gestire il processo di recupero dei file di registro in modo regolare. I sistemi BCM sono dotati di un pezzo gratuito di software Nortel chiamato CdrPull, ma non è particolarmente facile da usare e non può essere automatizzato.

Abbiamo sviluppato un'utilità gratuita che utilizza la tecnologia CDR Pull per recuperare i file di registro BCM e che può essere facilmente automatizzata in un file batch o in un'attività pianificata. Può essere utilizzato insieme a BCM Call Logger (per elaborare i file di registro risultanti) o con il proprio software di analisi delle chiamate.

L'utilità viene fornita come parte dell'installazione di BCM Call Logger oppure è possibile scaricare un file ZIP autonomo contenente l'applicazione.

Per assistenza su come eseguire il programma basta inserire CdrPuller.exe /? al prompt dei comandi o visualizzare il file readme.txt nel download del file ZIP standalone. In breve, l'utility viene eseguita come segue:

CdrPuller.exe [ip] [username] [password] [folder]

[ip] is the IP address or hostname of the BCM system, [username] and [password] are the logon details for the BCM (if you are not sure try using download for both the username and password), and [folder] is the path to a folder where the resulting log files should be stored.

Circa l'autore

Andrew Dancy ha co-fondato Reincubate nel 2008 e ha aperto la strada alle tecniche con il recupero dei dati sulla posizione da iOS. È membro del consiglio di amministrazione della società, con un background tecnico-legale e un particolare interesse per la privacy e la sicurezza.

Reincubate's CEO presso Buckingham Palace

Nella foto sopra sono membri del team di Reincubate che incontra HM Queen Elizabeth Ⅱ a Buckingham Palace, dopo aver ricevuto il premio aziendale più alto del Regno Unito per il nostro lavoro con la tecnologia Apple. Leggi la nostra posizione sulla privacy, sicurezza e protezione .

Come possiamo aiutare?

Il nostro team di supporto è qui per aiutarti!

I nostri orari di ufficio sono dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00 GMT. L'ora è attualmente 5:40 AM GMT.

Miriamo a rispondere a tutti i messaggi entro un giorno lavorativo.

Vai alla sezione di supporto › Contattaci ›
Il nostro fantastico team di supporto

Commenti (9)

We have just added a new utility which can fetch log files from BCM systems without the need to set up an FTP server.

Great application. Furthor improvements I can recommand are,

-The ability to save to a SQL Server 2005 database

-Have the application run as a service and monitor folder for new files and automatically process them.

For those wanting to know more about extracting log files from a BCM, have a look at our guide on the subject.

Sir,

You mentioned that "BCM log files are usually text, although they may be wrapped up inside a ZIP file......

How can i locate these log files... The BCM is already sending the CDR to the Nortel CDR application, unfortunetly i'm not being able to find the nortel log files, can you please help me!!

Regards, Mark

BCM log files are usually text, although they may be wrapped up inside a ZIP file. If you are seeing .tar or .gz files then you are probably looking at the BCM system log files and not the call data log files.

The best way to get BCM call data log files out of a BCM is to use Element Manager (or Configuration Manager for older BCM systems) to set the BCM to automatically FTP all log files on a regular basis to an FTP server of your choice. I'll be adding more information on how this is done to this page in the near future - in the meantime please don't hesitate to email us if you have any questions.

What format are BCM logs? We've pushed all the logs to a location and we're getting a compressed file (.tar), which when uncompressed, returns another compressed file (.gz). Only when .gz is uncompressed can we see some .log files, none of which BCM Call Logger can see any data.

Our call logger software costs £75 (about $100 at today's exchange rate) - this price is fixed and does not vary depending on lines/extensions/etc. The price includes support and upgrades for 12 months or until the next major version, whichever is later.

Need to price reporting packages for my newly installed Nortel phone system.

A good program.


Possiamo migliorare questo articolo?

Ci piace ascoltare gli utenti: perché non mandarci un'email, lasciare un commento o twittare @reincubate?

© 2008 - 2019 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registrato in Inghilterra e Galles #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® è un marchio registrato. Termini e Condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.