Startup nel mondo reale: scegliere una struttura aziendale

Pubblicato aggiornato

Se stai iniziando a essere coinvolto nel mondo delle startup, o stai pensando di farlo, può essere piuttosto scoraggiante quando vedi alcune delle formalità o della burocrazia; questo può essere coinvolto

Questo è il primo di una serie di articoli che si concentreranno su alcuni aspetti pratici della gestione di un'attività di avvio. Gli argomenti trattati includono la creazione e il funzionamento della tua attività, cosa fare quando devi assumere il tuo primo dipendente, i migliori consigli e le cose da evitare e qualsiasi altra cosa ti venga in mente!

Si prega di tenere presente che qualsiasi consiglio in questi articoli è soggettivo e basato sull'esperienza personale. Non è un consiglio legale o finanziario e non dovrebbe essere invocato senza la conferma di un esperto! Detto questo, tutti i consigli si basano sull'esperienza reale del team Reincubate, avendo lavorato con aziende di ogni dimensione da startup individuali a società globali FTSE 100.

Quindi, senza ulteriori indugi, passiamo al primo argomento. Hai trovato una brillante idea e sei pronto per iniziare a scoppiare. La prima cosa che devi fare è stabilire un'entità legale per la tua attività.

Qui nel Regno Unito ci sono due modi principali per farlo: da un lavoratore autonomo o da una società a responsabilità limitata. Esistono altri tipi di business (come le partnership) ma di solito non sono rilevanti.

Lavoro autonomo

Il percorso autonomo è spesso il modo più semplice per iniziare per l'imprenditore solitario. L'unico requisito formale è quello di notificare a HMRC che hai iniziato un periodo di lavoro autonomo e quindi di conservare una documentazione sufficiente per permetterti di compilare la parte relativa alla tua dichiarazione dei redditi da lavoro alla fine di ogni anno fiscale.

In realtà non è necessario disporre di un conto bancario separato (sebbene sia una buona idea tenere separati gli affari finanziari dalle tue finanze personali) e puoi tenere i registri nel modo che preferisci, purché siano sufficientemente accurati per essere in grado di calcolare le entrate e le uscite totali delle imprese alla fine di ogni anno fiscale.

Lo svantaggio principale della rotta autonoma è che esiste una responsabilità personale illimitata per qualsiasi affare. In altre parole, qualsiasi debito o problema legale con l'azienda può essere perseguito contro di te l'individuo. Inoltre, poiché non esiste una struttura formale per un lavoro autonomo, non è possibile assumere personale (anche se ovviamente si possono usare appaltatori o liberi professionisti).

Per questo motivo, a un certo punto, quasi tutte le startup dovranno incorporarsi come società a responsabilità limitata, e quindi molti scelgono di iniziare come società a responsabilità limitata fin dall'inizio per risparmiare il fastidio di dover passare da un lavoro autonomo a un limitato azienda.

Società a responsabilità limitata

Una società a responsabilità limitata è una società che è limitata per mezzo di azioni. Ciò significa che la società a responsabilità limitata è un'entità legale distinta di proprietà degli azionisti della società. Ogni azionista ha "responsabilità limitata"; in quanto non possono essere esposti a debiti o rischiare più del valore delle azioni che detengono nella società - i loro beni personali non sono generalmente a rischio (con un'eccezione importante nel caso di frode o altra attività criminale!)

La costituzione di una società a responsabilità limitata è un po 'più complessa rispetto alla registrazione per lavoro autonomo, in quanto vi è una serie di decisioni che devono essere prese in termini di come saranno strutturate le azioni della società e le regole e i regolamenti che disciplineranno il modo in cui il la società è gestita (nota come "articoli" della società).

Inoltre, una volta che un'azienda è attiva e funzionante, ci sono vari requisiti in corso per tenere i registri contabili adeguati, redigere conti annuali ogni anno, presentare i rendimenti annuali delle società, calcolare e pagare l'imposta sulle società se la società realizza un profitto e così via.

Tuttavia questi non sono requisiti particolarmente onerosi se le procedure e i processi corretti vengono messi in atto sin dall'inizio. Alcune aziende scelgono di esternalizzare molti di questi requisiti ai loro commercialisti o ai loro avvocati, sebbene ciò possa essere costoso.

Qual è la cosa migliore per me?

In generale, direi che 9 volte su 10 il percorso migliore per una startup sarebbe l'opzione della società limitata. L'unico scenario in cui il lavoro autonomo può avere un senso è se è chiaro che il business sarà solo su una scala molto piccola per un certo numero di anni (forse se un solo fondatore sta lavorando all'avvio nel loro tempo libero) e sarebbe quindi non essere redditizio per stabilire e mantenere una società a responsabilità limitata.

La prossima volta: come creare una società a responsabilità limitata.

Circa l'autore

Andrew Dancy ha co-fondato Reincubate nel 2008 e ha aperto la strada alle tecniche con il recupero dei dati sulla posizione da iOS. È membro del consiglio di amministrazione della società, con un background tecnico-legale e un particolare interesse per la privacy e la sicurezza.

Reincubate's CEO presso Buckingham Palace

Nella foto sopra sono membri del team di Reincubate che incontra HM Queen Elizabeth Ⅱ a Buckingham Palace, dopo aver ricevuto il premio aziendale più alto del Regno Unito per il nostro lavoro con la tecnologia Apple. Leggi la nostra posizione sulla privacy, sicurezza e protezione .

Possiamo migliorare questo articolo?

Ci piace ascoltare gli utenti: perché non mandarci un'email, lasciare un commento o twittare @reincubate?

© 2008 - 2019 Reincubate Ltd. Tutti i diritti riservati. Registrato in Inghilterra e Galles #5189175, VAT GB151788978. Reincubate® è un marchio registrato. Termini e Condizioni. Raccomandiamo 2FA. Costruito con a Londra.